Archivi tag: marketing

Il Futuro del Marketing: Come l’Intelligenza Artificiale Sta Rivoluzionando le Strategie di Comunicazione

L’aspetto chiave di questa contestualizzazione è il ruolo dell’IA nel trattamento di grandi quantità di dati. Nel marketing moderno, le aziende raccolgono enormi quantità di dati dai loro clienti e dalle interazioni online. L’IA è in grado di elaborare rapidamente e analizzare questi dati, e questo offre opportunità senza precedenti per comprendere meglio il comportamento del cliente, identificare tendenze di mercato e prendere decisioni basate su dati.

IA al servizio della scrittura: I vantaggi dell’intelligenza artificiale nella produzione di contenuti

Un articolo sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale nella scrittura, dove esamino i vantaggi del supporto dell’IA e le implicazioni per l’ottimizzazione dei motori di ricerca. Esplorando come l’IA migliora la produttività, la coerenza e la personalizzazione dei contenuti, utilizzando l’intervento umano per garantire la qualità e l’originalità degli articoli prodotti.

Internet Marketing in cosa è diverso dal marketing di massa? Il Manifesto Cluetrain.

“È cominciata a livello mondiale una conversazione importante. Attraverso Internet, le persone stanno scoprendo e inventando nuovi modi di condividere le conoscenze con incredibile rapidità. Come diretta conseguenza, i mercati stanno diventando più intelligenti e più veloci della maggior parte delle aziende.”

I mercati sono conversazioni: questa è l’idea principale del libro, il lavoro afferma che Internet è diverso da media tradizionali utilizzati nel marketing di massa in quanto consente conversazioni tra i consumatori e tra consumatori e aziende, che hanno lo scopo di trasformare le pratiche di business tradizionali.
Internet permette ti riportare le valutazioni, la contrattazione, la reputazione e la condivisione su mercati che erano diventati asettici.

Campagne di marketing e percezione del cliente

Nel rapporto con i propri clienti le aziende utilizzano sempre di più la tecnologia in una modalità che spesso è controproducente. Mail e social network sono strumenti che permettono una comunicazione diretta e devono essere utilizzati correttamente e con misura. Le informazioni che fornisco devono essere di interesse per chi le riceve e non inviate in maniera massiva sperando in un tasso di risposta dell’1%.

Come ragionano i clienti quando esponiamo le nostre ragioni ? Perché è così difficile convincere anche avendo solide basi razionali ?

Mi sono preparato, sono sicuro dei miei argomenti, la logica del discorso è solida, eppure il mio interlocutore rimane del suo parere nonostante sia del tutto irrazionale.

Ci è mai capitato di pensarla in questo modo? Credo proprio di si!

Perché allora è così difficile far valere le nostre ragioni?

Perché cambiare idea è faticoso (oppure perché la nostra logica non è poi così inattaccabile e cerchiamo di non vedere i nostri punti deboli).

Come formiamo quindi le nostre impressioni?